Connect with us

ilFaro News

beppe grillo

Beppe Grillo in giro per Palermo, “Berlusconi rimasto al ’90, Musumeci foglia di fico degli impresentabili” (VIDEO)

Caos in città durante la ‘passeggiata’ di Grillo per la città, seguito da attivisti, cronisti e telecamere, attraversa tutto il centro storico

L’articolo Beppe Grillo in giro per Palermo, “Berlusconi rimasto al ’90, Musumeci foglia di fico degli impresentabili” (VIDEO) sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

Lunga passeggiata dal quartiere Kalsa per Beppe Grillo che ‘irrompe’ nel centro di Palermo percorrendo le strade principali della città a piedi dopo aver fatto un tratto su una eco-lapa con Paola Taverna e il candidato alla Regione Giancarlo Cancelleri. Grillo, dopo aver fatto tappa in un’antica focacceria del centro, si è avviato a piedi nella centrale via Maqueda percorrendola fino al Teatro Massimo assediato dai cronisti e tra i selfie e le strette di mano dei passanti.

La sua passeggiata ha creato però una certa confusione nel centro di Palermo con la strada ‘invasa’ da esponenti e militanti pentastellati e dalle telecamere. Grillo si è quindi incontrato con Luigi Di Maio prima e poi al Teatro Bellini con gli altri big del movimento.

“Abbiamo un chauffeur di tutto di rispetto che sta guidando un mezzo elettrico a pedalata assistita. Stiamo guardando Palermo da una prospettiva unica; ora andiamo al Genio di Palermo – ha detto Giancarlo Cancelleri, proprio mentre era in giro sulla “Eco Lapa” insieme a Beppe Grillo, alla guida del mezzo, e alla senatrice Paola Taverna.

“Berlusconi era uno brillante, – ha detto Grillo – adesso sento un repertorio vecchio, l’ho sentito a Capri e ha fatto battute del 1990. Si vede che non ci crede neanche più lui”. “Musumeci è la foglia di fico degli impresentabili – ha continuato – poi dispiace che ci siano tante persone perbene, dei professionisti che gli vanno dietro. Ma è una foglia di fico”.

“Il voto siciliano è come un referendum, una linea di separazione. I siciliani decideranno se continuare a organizzare un mondo che sta scomparendo o un mondo che sta arrivando. Non è un voto politico, è un referendum. Basta vedere come sono arrivati gli altri, a segnare il territorio come i cani. Accetteremo il verdetto dei siciliani. La Sicilia resterrà una terra straordinaria per sperimentare davvero il futuro delle cose grazie allo Statuto speciale”.

Quella in Sicilia “non è una votazione politica, è un referendum i siciliani decideranno se darci la possibilità di tentare di organizzare un mondo che sta arrivando”, spiega Grillo che sulle reazioni degli avversari osserva: “è istinto di conservazione, segnano il territorio come i cani. Guardiamolo dal punto di vista antropologico”.

“Povero Salvini, sembra che venga a chiedere i voti al Sud”. Doppo il leader dei 5 stelle parla delle questioni nazionali e della legge elettorale appena aòpprovata: “Non mi preoccupa minimamente. Io mi pongo un obiettivo alla volta, questo non è andare alle elezioni, è un referendum, quindi devi avere un po’ di fiducia”.

“Dicono che siamo incompetenti? E’ il sogno del professionista, loro sono invidiosi, proiettano quello che sono loro su di noi. Dicono che siamo disorganizzati, che siamo ladri, ma proiettano il loro modo di essere su di noi”. Renzi? “Dovrebbe denunciare chi segue la comunicazione, mi fa tenerezza”.

Poi il leader dei 5 stelle parla delle contestate regionarie “Probabilmente il sistema voto ha fatto il suo tempo, il voto forse è la rappresentazione dello psicodramma della democrazia. Il voto potrebbe essere anche un sorteggio, in cui selezionare delle persone e chiedere loro di occuparsi del loro Comune. Lo facciamo con la giuria”.  E a chi gli fa notare come il voto online del M5S sia vulnerabili ad attacchi Grillo replica: “ma anche le schede elettorali sono state falsificate…”

In mattinata i militanti hanno girato i quartieri di Palermo. Luigi Di maio, alla bandita, ha incontrato i pescatori

Leggi qui di seguito tutti i candidati di tutte le liste

LEGGI QUI I LISTINI DI TUTTI GLI OTTO CANDIDATI PRESIDENTE

Liste Pd

Liste Ap-Centristi

Lista Pdr-Sicilia Futura

Lista Micari  (ricusata a Messina)

Liste Udc

Lista Forza Italia

Lista Diventerà Bellissima

Lista FdI – NcS

Lista Autonomisti e popolari

Lista Movimento 5 Stelle

Lista Cento Passi

Lista Noi con Busalacchi (ricusata)

Lista Siciliani Liberi con Roberto La Rosa

Lista Civica per il Lavoro (ricusata)

Lista Casa Pound (ricusata)

Leggi tutte le interviste elettorali:

Roberto La Rosa corre per gli indipendentisti: “Vi sorprenderemo e vinceremo le elezioni”

Ecco Angelo Cambiano l’ex sindaco di Licata anti abusivi ed oggi 5 stelle

La ricetta di Micari per la Sicilia e la polemica con l’ex Rettore

L’ex Ministro Cardinale mostra i muscoli, con Micari arriveremo al 40%

Le scelte di Ap e il ticket di La Via con Micari, a BlogSicilia Simona Vicari

I candidati di Idea Sicilia in una lista civica del centro, parla a BlogSicilia Roberto Lagalla

Rinasce l’Udc in Sicilia, Cesa a BlogSicilia: “Liste forti in tutte le province”

Cancelleri a BlogSicilia, ‘Noi pronti a presentare tutti gli assessori prima delle elezioni’

Fava a BlogSicilia, ‘Io unico candidato di sinistra alternativo ai candidati di destra Musumeci e Micari e al democristiano Cancelleri’

Commenti

Continue Reading

More in beppe grillo

To Top