Connect with us

ilFaro News

Cronaca

BRETELLA BORDEA: L’ANAS HA INVIATO IL DISCIPLINARE, VEDIAMO QUALI CAVILLI TROVA ADESSO ILCOMUNE

La bretella di sette metri di collegamento diretto tra la SS 115 e la contrada Bordea (solo in entrata) attende con pazienza, ormai già abbondantemente messa a dura prova, l’apertura. L’attende da mesi e mesi. Qualche giorno fa, l’Anas ha rispedito al Comune il disciplinare “riveduto e corretto” secondo (lasciataci essere sarcastici) i dettati del […]

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

La bretella di sette metri di collegamento diretto tra la SS 115 e la contrada Bordea (solo in entrata) attende con pazienza, ormai già abbondantemente messa a dura prova, l’apertura. L’attende da mesi e mesi. Qualche giorno fa, l’Anas ha rispedito al Comune il disciplinare “riveduto e corretto” secondo (lasciataci essere sarcastici) i dettati del “manuale della perfetta lunghezza delle virgole”. Adesso, spetta solo al Comune dare l’ok. Il disciplinare (già firmato dall’Anas) deve passare dalla Giunta per autorizzare il sindaco a firmarlo.

Vedremo quanto tempo passa e se ci sono altri cavilli da evidenziare. A questo punto, se tutto è secondo quel manuale cui abbiamo fatto accenno, sarebbe il caso di rimuovere la grande transenna nelle ore notturne, nel pieno e rigoroso silenzio e discrezione. “Inaugurarlo” sarebbe davvero la scena finale di una commedia che è riuscita a far sorridere parecchio il pubblico. Ma anche ad arrecare danni alle attività commerciali e ricettive che operano nella zona.

Filippo Cardinale

Commenti

Continue Reading

More in Cronaca

To Top