Connect with us

ilFaro News

Cronaca

FINANZA SCOPRE LAVORATORI IN NEO A CASTELVETRANO E PARTANNA

Nove aziende, su sedici controllate, hanno utilizzato manodopera in nero. E’ quanto accertato dalla Guardia di Finanza a conclusione di un’altra operazione di contrasto al lavoro nero e irregolare nei comuni di Castelvetrano e Campobello di Mazara. Le fiamme gialle nel corso delle ultime settimane hanno incentrato la propria attenzione su aziende che lavorano nel […]

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

Nove aziende, su sedici controllate, hanno utilizzato manodopera in nero. E’ quanto accertato dalla Guardia di Finanza a conclusione di un’altra operazione di contrasto al lavoro nero e irregolare nei comuni di Castelvetrano e Campobello di Mazara. Le fiamme gialle nel corso delle ultime settimane hanno incentrato la propria attenzione su aziende che lavorano nel comparto dell’agricoltura e dell’edilizia.

A Castelvetrano la locale Tenenza della Guardia di Finanza ha invece scoperto un capannone gestito da un’importante società attiva nel settore della lavorazione delle olive “da mensa” all’interno del quale lavoravano “a turni” 18 lavoratori, tutti di nazionalità italiana, 16 dei quali privi di regolare contratto.

Nel settore dell’edilizia sono stati effettuati controlli in cinque cantieri, uno dei quali nel comune di Partanna e sono stati scoperti 5 lavoratori in nero, uno per ogni cantiere.

Commenti

Continue Reading

More in Cronaca

To Top