Connect with us

ilFaro News

# Trapani

Multe e “Daspo urbano” contro parcheggiatori abusivi

Sei posteggiatori abusivi, tutti quanti colti sul fatto in piazza Vittorio Emanuele sono stati sanzionati dagli agenti della Volante ai sensi del Codice della Strada, che prevede una multa da 1.000 a 3.500 euro, aumentata del doppio nei casi di reiterazione, e ai sensi della legge Minniti che prevede l’obbligo di allontanamento con divieto di […]

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

Sei posteggiatori abusivi, tutti quanti colti sul fatto in piazza Vittorio Emanuele sono stati sanzionati dagli agenti della Volante ai sensi del Codice della Strada, che prevede una multa da 1.000 a 3.500 euro, aumentata del doppio nei casi di reiterazione, e ai sensi della legge Minniti che prevede l’obbligo di allontanamento con divieto di ritorno per la durata di 48 ore a decorrere dall’ora di accertamento, dal luogo in cui viene riscontrata la violazione.

Nel corso dei controlli espletati per verificare il rispetto degli ordini di allontanamento già emanati a loro carico, due parcheggiatori abusivi sono stati sorpresi ad esercitare nuovamente l’attività e, per questo motivo, nei confronti di O. S., 50 anni, e P. D. G., 31 anni, è stata non solo applicata la sanzione prevista dal Codice della Strada nella misura maggiorata ma è stato anche emesso dal Questore il cosiddetto “Daspo urbano”, cioè il divieto di accedere, in questo caso in piazza Vittorio, per un periodo di sei mesi a carico del primo soggetto, e per un anno nei riguardi del secondo soggetto, essendo quest’ultimo già gravato da precedenti penali con sentenze passate in giudicato.
Del fenomeno dei parcheggiatori abusivi si è discusso anche in sede di Comitato dell’Ordine e la Sicurezza Pubblica, tenutosi alla Prefettura di Trapani lo scorso 25 ottobre alla cui conclusione si è deciso di incrementare i controlli della Polizia, anche in altre zone della città.

 

Commenti

Continue Reading

More in # Trapani

To Top