Connect with us

ilFaro News

#Marsala

Pellegrino sposa il progetto del Marsala Volley. In serata a Tre Fontane

Stefano Pellegrino, candidato capolista di Forza Italia nel collegio di Trapani alle elezioni regionali del 5 novembre, in occasione della partita della Marsala Volley contro l’Olimpia Teodora Ravenna è diventato sostenitore della squadra.“Credo molto nello sport – afferma l’on. Pellegrino – e sono un grande sostenitore della Marsala Volley. La mia presenza qui vuole testimoniare […]

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

Stefano Pellegrino, candidato capolista di Forza Italia nel collegio di Trapani alle elezioni regionali del 5 novembre, in occasione della partita della Marsala Volley contro l’Olimpia Teodora Ravenna è diventato sostenitore della squadra.“Credo molto nello sport – afferma l’on. Pellegrino – e sono un grande sostenitore della Marsala Volley. La mia presenza qui vuole testimoniare quanto io creda nella pratica sportiva che aggrega, insegna a vivere, aiuta a condividere gioie e passioni e raggiungere obbiettivi in squadra. Tutti valori importanti per la crescita e per il benessere della società.

L’ambizione di ogni politico è fare qualcosa per la propria città. Marsala ha potenzialità uniche anche nello sport, il Volley è un magnifico esempio. Sono e sarà sempre un sostenitore del Marsala Volley e farò di tutto per incentivare la pratica sportiva per creare benessere per la nostra comunità”. Intanto oggi alle ore 19 sarà a Tre Fontane per incontrare i suoi elettori presso il lido balneare Monna Lisa (via Nicolo Gentile 53).

Saranno diversi i temi trattati dall’onorevole Pellegrino, dallo sviluppo turistico ai vincoli del piano paesaggistico, dalle pratiche e riordino delle sanatorie alla pianificazione dei servizi turistici. “Tra i punti specifici del mio programma elettorale – afferma l’on. Pellegrino – c’è lo sviluppo turistico dei territori della nostra provincia. Non ci può essere una crescita economica senza un adeguato sviluppo turistico. Dobbiamo anche intervenire riducendo al minimo i vincoli al piano paesaggistico, perché con troppi vincoli diventano difficili anche gli investimenti nel turismo. Quanto alle coste è importante assicurare un’opera di pulizia continua, penso ad esempio al bellissimo lungomare di Tre Fontane, e di mantenimento dei nostri tratti costieri”. “La questione delle pratiche relative alle sanatorie delle abitazioni e del riordino del quadro normativo in materia di costruzioni – prosegue l’on. Pellegrino – deve essere affrontato con la massima celerità, anche per dare risposte ai cittadini che si aspettano chiarezza dalla Regione Siciliana. Dobbiamo intervenire anche sui servizi turistici che necessitano di una pianificazione di più ampio respiro e mettendo tutto a sistema”.

Commenti

Continue Reading

More in #Marsala

To Top