Connect with us

ilFaro News

Cronaca

Ucciso dall’eccessivo carico lavoro, familiari medico chiedono risarcimento da 2 milioni e mezzo

Il risarcimento milionario è stato chiesto dai congiunti, costituiti in giudizio davanti al giudice del lavoro, all’azienda ospedaliera Civico di Palermo.

L’articolo Ucciso dall’eccessivo carico lavoro, familiari medico chiedono risarcimento da 2 milioni e mezzo sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

L'ARTICOLO ORIGINALE PROVIENE DA QUESTO INDIRIZZO

Sarebbe morto per i turni massacranti a cui era sottoposto: ora i familiari chiedono un risarcimento del danno di 2 milioni e mezzo.

Il protagonista della vicenda è un medico anestesista, Eugenio Rappa, deceduto, sostengono i parenti, per l’abnorme carico di lavoro che svolgeva nel reparto di Rianimazione dell’ospedale dei Bambini di Palermo. Il risarcimento milionario è stato chiesto dai congiunti, costituiti in giudizio davanti al giudice del lavoro, all’azienda ospedaliera Civico di Palermo. Il medico è morto cinque anni fa e, come scrive l’edizione locale del la Repubblica, ora sono stati citati a testimoniare alcuni colleghi della vittima. Ad assistere nella causa l’Azienda sanitaria, diretta da Giovanni Migliore, sarà l’avvocato Enrico Cadelo.

Commenti

Continue Reading

More in Cronaca

To Top